Come risparmiare in viaggio con il Cashback

E se ti dicessi che il cashback ti fa risparmiare sui viaggi e acquisti on-line in generale semplicemente aggiungendo un passo al tuo processo di acquisto?
In questo articolo ti spiego come risparmiare con il cashback con un occhio speciale al mondo dei viaggi.

Cosa è il cashback?

Per definizione, si tratta di un sistema di affiliazione tra la piattaforma di cashback e l’impresa che effettivamente vende un servizio o prodotto fisico. L’unica differenza è che la piattaforma di cashback decide di  condividere parte del guadagno che realizza per aver raccomandato un nuovo cliente con il cliente stesso. Gli step d’acquisto sono i seguenti:
– Tu accedi ad esempio a Expedia tramite un sito di Cashback
– Realizzi il tuo acquisto normalmente
– Una volta che Expedia verifica che è andato tutto bene e che tu sei effettivamente andato in vacanza, viene riconosciuta una commissione al sito di cashback.
– Passato un certo periodo di tempo, normalmente un mese, nel tuo account verrá accreditato l’importo che ti spetta.
– Una volta raggiunto un certo importo minimo, ti verranno trasferiti i soldi che ti spettano direttamente sul tuo conto.
In definitiva è un sistema a metá strada tra i vecchi coupon fedeltá dei supermercati e la internet sharing economy.

 

Come risparmiare sui viaggi con il cashback.

Sconti per viaggiare

Se stai leggendo questo articolo vuol dire che organizzi i tuoi viaggi tramite internet e che sei sempre alla ricerca di soluzioni low cost per risparmiare. Tutto questo implica che non ti importa perdere due minuti in piú per registrarti su un’altro sito prima di prenotare.
Una volta effettuata la registrazione, scegli il sito tramite il quale vuoi procedere al tuo acquisto, clicca sul link e ti si aprirá normalmente il portale che ti interessa. Il vantaggio del prenotare con un cashback è che è una formula applicabile solo da imprese piuttosto grandi. Questo implica che quasi tutti i grandi portali di prenotazioni come Booking.com, Volagratis, Expedia o Venere, tendono a essere presenti nei vari programmi di rimborso.

Come si ricevono i rimborsi dopo l’acquisto.

Come dicevo poco prima, il rimborso non viene accreditato immediatamente. La pratica piú comune è quella di accreditare sull’account del “prenotante” il rimborso a cui si ha diritto, cumularlo con altri acquisti online fatti dallo stesso utente. Una volta raggiunta una certa soglia di denaro accumulato, il sistema ti girerá il denaro.
Il denaro viene  normalmente accreditato direttamente su carta di credito o sul tuo account di Paypal. Alcuni operatori consentono anche il pagamento tramite bonifico bancario, assegno e altri metodi piú analogici.
Un altro modo per guadagnare consiste nel raccomandare l’apertura di un account ai propri conoscenti. In questo modo viene normalmente riconosciuto uno sconto extra o un qualche tipo di bonus addizionale.
Viaggiare più a lungo grazie agli sconti

Principali siti di cashback italiani.

 

Bestshopping

Al momento bestshopping è considerato uno dei migliori portali di cashback e sicuramente il più affermato in italia. E’ tutto un orgoglio made in Italy, funziona dal 2006 ed è italiano. Lavora con i principali attori online come Amazon, Booking e company ed è per questo che dispone di un ventaglio d’offerta enorme. La soglia per il rimborso è fissata a 40 euro e lo liquida tramite paypal, bonifico o buono shopping su Amazon. Le percentuali sul cashback variano dall’ 1% fino a punte del 10%. Appena ti iscrivi riceverai un buonus di 5 euro. Per una recensione completa puoi visitare questo sito.
ricevi rimborsi sulle prenotazioni online

Queexo

Piú piccolo e meno importante del precendente, Queexo è molto interessante per due ragioni principali. La prima è che è particolarmente raccomandato per le offerte low cost nel settore viaggi. Il secondo aspetto altrettanto interessante è invece costituito dal fatto che chiunque può costruire un network commerciale. Raccomandando altra gente, potrai infatti salire di livello e guadagnare perfino sui cashbacks della gente che hai raccomandato tu.
risparmia sui viaggi con i cashback
Queexo paga tramite paypal dopo aver raggiunto la somma minima di 30 euro in rimborsi. Offre 5 euro di bonus appena ti registri.

Cashback di Booking

Malgrado Booking sia presente in tutte le piattaforme di cui parla questo articolo, ha un ulteriore promozione attiva che ti consente di risparmiare 15 euro sulla tua prenotazione. L’ho attivata qui in Slow Moove e la puoi attivare sulla pagina che ho dedicato allo sconto booking. Per poterla sfruttare non dovrai fare altro che usare il link che ti metto a disposizione, prenotare e attendere il tuo rientro dalle vacanze per ricevere 15 euro direttamente sul tuo conto.
Coupon di 15 euro Booking.com

2
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
AndreaNick Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Nick
Ospite

Ottimo articolo! Io uso anche tantissimo “buyon”. Quexoo non lo conoscevo, grazie proverò 😉