Itinerario in barca a vela da Dubrovnik

Dopo svariate ricerche sul web, sono riuscito a mettere insieme un itinerario in barca a vela da Dubrovnik. La scelta di un itinerario in barca a vela cade sulla Croazia per due motivi. Il primo è che c’è grande disponibilità di barche a vela, il che aumenta la scelta e riduce i prezzi. Il secondo è invece che le acque croate sono perfette per navigare. Il mare è quasi sempre calmo e ci sono letteralmente migliaia di isole tra cui navigare. Una volta a terra si può fare di tutto. Escursioni, visite a musei, conoscere paesini costieri e tanto altro.

Itinerario in barca a vela da Dubrovnik. Navigare in Croazia

L’ itinerario in barca a vela da Dubrovnik che descrivo in questo articolo è circolare. Vale a dire che si parte da Dubrovnik e si sbarca a Dubrovnik. La scelta di questo porto come porto di partenza è piuttosto semplice. Iniziare un itinerario in barca a vela in Croazia da qui è super facile da raggiungere in aereo, macchina e traghetto. Si tratta infatti della meta per le vacanze in Croazia più gettonata del momento. E poi è una delle città più sceniche di tutto il Paese. Se vuoi scoprire cosa vedere a Dubrovnik ho dedicato un articolo anche a questo tema.

Se stai pensando di noleggiare una barca a vela in esclusiva, raccomando affidarsi a Nautal. si tratta di un portale per il noleggio di imbarcazioni in formula charter dove si possono trovare i migliori prezzi e il miglior rapporto qualità prezzo. Eccoti il link alla web. La web che ti si aprirà è in Spagnolo, molti commerciali parlano Italiano, quindi no problem.

Itinerario barca a vela in Croazia da Dubrovnik

Le tappe dell’ itinerario in barca a vela da Dubrovnik.

L’itinerario che riporto è suddiviso per giorni e riporta in maniera approssimata distanza e tempistiche. Il tempo di navigazione stimato si basa su una velocità media di 6 nodi (quasi 12 km/h)

Viaggio barca a vela in Croazia da Dubrovnik

 

Primo giorno. Dubrovnik – Mljet  20 – 25 miglia nautiche / 3 – 4 h

Fra una cosa e l’altra non si riuscirà a fare molto. Da tenere in considerazione che avete preso a noleggio una barca a vela, i check-in si effettuano sempre a partire dalle 17h. Se volete imbarcare prima potete chiedere per un early check-in qualora sia offerto dell’armatore.

Rotta verso nord, Mljet è un’isola piuttosto grande che offre anche la possibilità di dormire alla rada. Questa prima tappa della crociera in barca a vela in Croazia è un’isola poco abitata non battuta dal turismo di massa. Su quest isola si trovano solo dieci piccoli centri abitati. Punti d’interessa a terra sono la Grotta di Odisseo, vari resti romani e laghi salati circondati da pinete.

Secondo giorno. Mljet – Polace. 10 miglia nautiche 1 / 2 h.

Il secondo giorno può essere una buona idea navigare un verso il nord dell’isola per visitare il Parco Nazionale di Polace. E’ un’ottima idea per spezzare il ritmo della vacanza in barca in Croazia e non navigare troppe ore di seguito

Polace – Korcula

Una volta trascorsa la mattinata, nel primo pomeriggio si può ripartire riprendere la crociera alla volta della prossima isola, Korkula. La principale città è un pò più grande e offre ai naviganti vari ristorantini e un centro storico dove poter fare quattro passi

Terzo giorno. Navigazione lungo le coste di Korkula. 20 -25 miglia nautiche. 3 – 4 ore di navigazione

L’isola è abbastanza grande e affascinante da meritare un giorno di visita. Le sue acque, le cale e le spiagge meritano sicuramente più di un bagno e un pò di sano snorkeling.

Noleggiare barca a vela Dubrovnik, Croazia.

Quarto giorno. Navigazione verso Vis. 25 – 30 miglia nautiche. 4 – 5 ore di navigazione.

L’Isola di Vis non può mancare in un itinerario in barca a vela in Croazia. E’ un’isola molto tipica dalle coste frastagliate che offre ai naviganti varie rade e angoli da scoprire. Assolutamente da non perdere è la Grotta Azzurra. Mentre si naviga verso Vis può essere una buona idea fermasi per una pausa fra le acque di Bisevo.

Quinto giorno. Rotta su Lastovo. 30 miglia nautiche 4 – 5 ore di navigazione

Lastovo è una piccola isola più ad ovest rispetto a quelle incluse nell’itinerario fino ad ora. L’isola e le acque che la bagnano sono parte dell’omonimo Parco Nazionale di Lastovo. Le acque sono particolarmente limpide e il mare è pieno di vita. Perfetto per immergersi con maschera e pinne!

Sesto e settimo giorno. Rientro a Dubrovnik. 50 miglia Nautiche in totale. 8 – 9 ore di navigazione.

Da Lostovo la cosa più conveniente da fare è tornare a Mljet, non prima di una fermata a Saplum oppure a Lopud.

Nota bene: Questo itinerario in barca a vela da Dubrovnik implica un percorso piuttosto lungo per il rientro. Nel caso in cui non si fosse abituati a navigare per varie ore, potrebbe essere bene accorciare l’itinerario. Ad esempio, si può evitare di arrivare fino all’isola di Vis. Come alternativa da Korkula è possibile fare rotta su varie isole senza continuare ad allontanarsi da Dubrovnik.

Se navigare non fa per te e preferisci spostarti per terra, qui su Slow Moove trovi un articolo su cosa fare e vedere in Croazia.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami