Vacanze in Salento a Torre Pali: tra storia, spiagge incantevoli e leggende

Tra le località turistiche più rinomate di tutto il Salento, dobbiamo ricordare Torre Pali, nella provincia di Lecce. Si tratta di una località di mare che si affaccia direttamente sul mar Ionio e che si caratterizza per chilometri di spiaggia dorata lambiti da un mare cristallino, limpido, davvero carico di suggestione. Da qui è possibile arrivare direttamente alle marine di Lido Marini, di Posto Vecchio, di Pesculose, altre spiagge sabbiose assolutamente da visitare.

Vicino a Torre Pali sono disponibili ristoranti tipici dove gustare pesce fresco di giornata, strutture ricettive di ogni genere, molte anche con proposte piuttosto lussuose ed eleganti, servizi che consentono di avere sempre a disposizione tutto ciò di cui avete bisogno per la vostra vacanza salentina.

Torre Pali storia e leggende, vacanze nel salento

Storia e leggende di Torre Pali

Passeggiando sulla spiaggia di Torre Pali, resterete affascinati nell’osservare la torre cinquecentesca completamente circondata dalle acque. Si tratta di una torre che un tempo era maestosa e che serviva per avvertire l’arrivo dei nemici dal mare. Una torre che oggi è solo un rudere. Che con il naturale scorrere del tempo, le onde del mare, le intemperie, forse un giorno scomparirà del tutto, inghiottita da quel mare cristallino così meraviglioso. Anche questo suo essere in bilico tra la vita e la morte, la rende, ammettiamolo, affascinante.

Fare un tuffo nelle acque di Torre Pali è un’esperienza unica, carica di emozioni. Il mare è infatti cristallino ed è possibile quindi osservare senza alcun difficoltà il fondale. Ad un centinaio di metri dalla riva è anche possibile raggiungere la famosa Isola della Fanciulla. Poco più che uno scoglio in realtà su cui aleggia un’antica leggenda. Si narra infatti che il corsaro saraceno Dragut avesse rapito una fanciulla chiedendole di convertirsi alla religione musulmana. Lei si rifiutò e fu gettata in mare. I pescatori la ritrovarono proprio su quello scoglio, che da quel giorno venne soprannominato appunto Isola della Fanciulla in suo onore.

Scoprire pezzi di storia e leggende, prendere il sole, tuffarsi nelle acque, guardare lontano verso l’orizzonte. Tutto questo vi permette di rilassarvi, di mettervi di nuovo in contatto con la parte più profonda di voi stessi, di ritrovare il vostro naturale benessere. Torre Pali è una località che riesce a garantirvi tutto questo e molto altro ancora. Insomma, è ideale una vacanza estiva in Salento che ricorderete per sempre. E ricordate che queste zone sono la scelta ideale anche nel caso in cui vogliate fare una vacanza fuori stagione. E’ proprio qui che potete osservare i panorami più belli e mangiare il pesce più buono di tutto il Salento.

[Guest Post by Nazarena]

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami