cashback booking

Sconto Booking, prenota low cost nel 2019

Lo sconto booking di cui potevano godere i lettori di Slow Moove purtroppo non funziona più. Ma non tutto è perduto. Dopo qualche ricerca e vari test, ho trovato una maniera alternativa di risparmiare sulle prenotazioni su Booking. Probabilmente è anche migliore.

Risparmiare prenotazioni viaggiLa soluzione è il cashback. Con questo link puoi registrarti a un sito chiamato BuyOn. Prima di fare la tua prenotazione su Booking, clicca all’interno del portale sul logo di Booking.com. In questo modo il tuo acquisto verrà tracciato e Buyon ti restituirà il 3%. E’ vero non si tratta dei canonico sconto booking da 15 o 20 euro ma le novità sono interessanti.disposizione tantissime altri link per risparmiare su altri portali. La figata è che puoi utilizzarlo sia per viaggi che per acquisti on-line in genere.

A differenza del vecchio coupon, con questo link potrai risparmiare con ogni singola prenotazione senza dover creare un’account nuovo. Inoltre non ci sono limitazioni su importi minimi di spesa affinché la promo sia valida.

Come Ottenere lo Sconto Booking sulle prenotazioni

E’ semplicissimo. Indipendentemente dall’acquisto che fai una volta fatta la registrazione al sito, riceverai un certo ammontare a titolo di rimborso. A seconda del sito che scegli per prenotare il tuo viaggio avrai differenti percentuali. Una volta raggiunto un certo limite di rimborsi accumulati, riceverai il tuo premio. Più viaggi meglio è 🙂

Sconto Booking

Il cashback non è una novità. E’ un sistema che viene usato in vari mercati e con i siti di prenotazioni viene utilizzato anche in quello che è il travel hacking. Un hacker dei viaggpi è chi è in grado di usare a suo vantaggio varie tecniche di risparmio per allungare il più possibile i propri viaggi. Ottenere uno sconto su booking o altri sistemi di prenotazioni è una delle “tecniche”.

Essendo in viaggio da molto tempo, sono sempre alla ricerca di aiutini. Con un rimborso booking non guadagnerai dei soldi che ti permetteranno di viaggiare a tempo indeterminato. Quello che ti consentirà è ricevere piccole quantità di denaro che dopo un pochino di tempo ti faranno sicuramente comodo!

Risparmio solo su Booking?

Assolutamente no. Se non hai scrollato fino qui sotto e hai letto tutto, conosci già la risposta. Tramite questa piattaforma, potrai recuperare soldi su tantissimi tipi di acquisti on-line. Personalmente l’ho usato per risparmiare sugli alloggi, su qualche biglietto, sul noleggio delle macchine per spostarmi. In fase di preparazione di un viaggio invece, l’ho utilizzato per acquistare accessori e oggetti che mi sarebbero poi tornati utili una volta in giro.

Essendo questo un blog di viaggi, ovviamente ti spiego come utilizzarlo da viaggiatore.

Dov’è la fregatura se uso uno dei tuoi link?

Da nessuna parte. Mi prendo la briga di scrivere questo post per due motivi. Il primo è per dare valore a chi si prende la briga di leggere queste righe e di visitare il sito. Il secondo è perché ho un piccolo ritorno. Se ti registri tramite Slow Moove, avrai un bonus di 5 euro, ed anche io 🙂 La buona notizia è che una volta creato un profilo potrai fare lo stesso. Ti verrà fornito un link che potrai passare ad amici e parenti. Non male vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *