Categorie
Italia

Come muoversi sulla Costiera Amalfitana

Home » Italia » Come muoversi sulla Costiera Amalfitana

Se stai organizzando una visita in Campania e ti stai chiedendo come muoversi sulla Costiera Amalfitana, fai benissimo. Si tratta di una delle zone più belle d’Italia ma al tempo stesso tra le più frequentate, inoltre, data la conformazione geografica della zona, la viabilità viene ulteriormente complicata dalle poche strade disponibili.

Sei già in zona e non sai come fare? Bene, non ti preoccupare, l’obbiettivo di questo articolo è di venirti incontro e fornirti tutte le soluzioni del caso.

Muoversi in Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è servita da una serie di servizi sia pubblici che privati che ti consentono di muoverti in totale autonomia.

In auto o moto

Se hai a disposizione un mezzo tuo la soluzione apparentemente più semplice è quello di spostarsi in macchina. E’ possibile, non esistono particolari restrizioni ma la cosa presenta numerosi svantaggi.

Innanzitutto le strade che collegano i vari borghi, sono strette e molto transitate specialmente in estate. Sarà quindi molto difficile per chi guida godersi il panorama. Inoltre una volta arrivati a destinazione è davvero difficile parcheggiare anche a pagamento. In particolare nei posti più famosi come Amalfi o Positano, è praticamente impossibile in alta stagione.

Noleggio con conducente

Se non hai la minima intenzione di preoccuparti del parcheggio o della strada ma non vuoi rinunciare alla macchina, è sicuramente un’ottima opzione quella del noleggio con conducente.

Consiste nel noleggiare una macchina con choffer che ti consente di muoverti in totale libertà e con il massimo comfort. Dolce Vita Limousine ad esempio offre un servizio deluxe a chiunque voglia esplorare la Costiera Amalfitana in tutta comodità e senza rinunciare a niente. La loro flotta di auto è dotata perfino di servizi quali Netflix, Champagne, Wifi e molto altro.

L’opzione del noleggio privato ti consente inoltre di richiedere preventivi che vanno molto oltre il mero tour in Costiera. E’ possibile infatti riservare pickup in Aeroporto, Wine Tours, Lemon Tours ed escursioni su misura.

transfer costiera amalfitana - Amalfi di notte
Una vista notturna di Amalfi

Scooter o moto

La moto è l’unica alternativa non stressante all’uso della macchina. Se sei in zona con la tua, perfetto, altrimenti puoi noleggiarne una in uno qualsiasi dei centri abitati.

Sebbene la viabilità non sia ottimale sulla strada, non ci sono particolari rischi sul cammino dal momento che le auto sono costrette a procedere a rilento. Una moto è inoltre perfetta per fermarsi nei pochi posti in cui lo si può fare in sicurezza e dove per una macchina sarebbe impensabile.

Treno in Costiera Amalfitana

Data la conformazione della zona, le località della Costiera Amalfitana non sono connesse tra di loro da rete ferroviaria. Tuttavia il treno è utilizzabile per raggiungere Sorrento da Napoli utilizzando la Circumvesuviana (3.6 euro).

Una volta a Sorrento bisognerà trovare un altro mezzo di trasporto per raggiungere la tua destinazione oppure il tuo alloggio. Qui tutte le info.

Autobus

L’autobus è chiaramente un’altra soluzione low cost. Basta dare un’occhiata al sito dell’azienda dei trasporti pubblici extraurbani, la SITA, per verificare costi e prezzi che possono variare da stagione a stagione.

Una piccola precisazione è tuttavia doverosa. Sebbene il servizio sia ben congeniato e la frequenza di collegamento più che adeguata, i transfer in bus devono fare i conti con le strette strade della zona e con il traffico dell’ora di punta.

Quindi, se per un motivo qualsiasi dovessi avere fretta, sii previdente e magari prendi l’autobus che precede quello che avevi pensato di prendere.

In barca

Sicuramente la soluzione più “romantica” e più interessante di tutte. Tuttavia non è sicuramente una buona idea se ci si sposta con valige e bagagli vari. Il consiglio che possiamo darti è invece quello di raggiungere la tua destinazione via terra. Una volta lasciati armi e bagagli, prendere in cosiderazione l’opzione della barca.

Puoi utilizzare i transfer via mare tra i diversi borghi per esplorare la zona e spostarti facilmente anche verso Furore, Maiori, Minori, Atrani e Conca dei Marini. Il biglietto è piuttosto economico e non supera i 9 euro generalmente.

Altra opzione, molto più interessante ma anche molto più cara è quella di affittare una barca intera ed esplorare la costiera dal mare. Le formule sono tante ed è possibile farlo in giornata oppure dedicare un’intera settimana.

Guest post in collaborazione con Dolce Vita Limousine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *