Cosa mangiare in campania: 7 piatti che non conosci

Andrea

Home » Italia » Cosa mangiare in campania: 7 piatti che non conosci

C’è poco da fare quando si parla di cibo, tradizione e sapore, una delle prime regioni italiane che ci salta in mente è indubbiamente la Campania. Questa è infatti una regione dove storicamente si sono concentrati vai fattori grazie ai quali al giorno d’oggi troviamo una fortissima varietà di pietanze tra cui poter spaziare.

Non bisogna dimenticare infatti che la Campania è una regione con un clima molto vario, mare e montagna e che prima dell’unificazione d’Italia era una dei punti più importanti del Regno di Napole e Delle Due Sicilie.

Questi due fattori hanno reso possibile da un lato la creazione e conservazione di tantissimi piatti “poveri” della tradizione popolare, ma dall’altro lato anche lo sviluppo di una cucina più raffinata molto apprezzata da aristocratici e ricchi borghesi.

Vediamo insieme cosa mangiare in Campania soffermandoci su alcuni piatti che non puoi assolutamente lasciarti sfuggire se ti trovi da quelle parti.

La colatura d’alici

Uno dei prodotti più particolari che si possono trovare in questa regione è proprio uno degli scarti della produzione delle acciughe.

Le alici infatti nel processo di conservazione vengono messe sotto sale e pressate. L’azione chimica del sale più quella meccanica del tornio fanno in modo che i liquidi di questi pesciolini vengano espulsi ed eliminati dalla botte.

Il risultato è infatti una sorta di acqua marrone dall’odore e dal sapore molto intensi che viene usato per insaporire molti piatti. Il modo migliore per degustarla? In un bel piatto di pasta a base di mare.

Polpo affogato

Piatto succulento e con tanta salsa, questa preparazione del polpo è un esplosione di sapore per gli amanti dei gusti del mare.

E’ sostanzialmente uno stufato di polpo che viene lasciato a cucinarsi per ore insieme al pomodoro. Si tratta di una ricetta abbastanza diffusa e quindi piuttosto variabile, c’è chi lo prepara con abbondante pepe, magari solo una punta di piccante, oppure accompagnato da una fogliolina d’alloro.

Assolutamente da inserire nella tua lista con le cose da mangiare in Campania, personalmente lo combinerei con una visita in una zona di mare a Positano, oppure ad Ischia.

Frittata di pasta

Si tratta di un piatto della tradizione povera Campana che negli ultimi anni è stato rivisitato e reinterpretato. In molte case del sud Italia viene preparata con la “pasta del giorno prima” per evitare sprechi.

Oggi invece è stato ampiamente rivalutato e viene servito con le combinazioni di ingredienti più svariate un po’ ovunque nel territorio campano.

Minestra Maritata

Ci spostiamo nell’entroterra ed andiamo a provare verdure invernali combinate con la carne di maiale. Si tratta di un piatto molto semplice, sostanzioso ed appartenente alla tradizione contadina Campana.

Si tratta di una minestra che viene preparata con carne di maiale (si usano vari pezzi, ma la versione più comune è con la salsiccia) e verdure di stagione tipo bietole, cavoli ed altre erbe del campo in base alla zona.

E’ un piatto della tradizione natalizia.

Casatiello

Il casatiello è il guilty pleasure di qualsiasi napoletano, assolutamente da inserire nella tua lista di cosa mangiare in Campania.

Sebbene appartenga alla tradizione pasquale, è facilmente reperibile tutto l’anno.

Si tratta di un’imponente ciambella preparata con uova sode intere, salame, formaggio di vario tipo, strutto, ciccioli e, chiaramente, farina. Una bomba calorica che ti farà pensare alla tua prossima dieta ma che non riuscirai a smettere di mangiare!

Pizza di scarole

Conosciute in altre zone del Sud anche come focaccia di cipolle, si tratta di una focaccia ripiena, normalmente di forma rotonda, condita con scarole (o altre cipolle) cotte in padella, olive, capperi, qualche pomodorino ed a volte anche pinoli che viene preparata soprattutto nel periodo natalizio.

Anche se non sei un amante della cipolla, non ti preoccupare, ha un sapore piuttosto dolciastro ed essendo cotta due volte, prima in padella e poi inforno, il tuo alito non corre nessun rischio.

Sfogliatella

Uno dei dolcetti tradizionali più buoni che abbiamo in Italia, ne sono sicuro! Si fa con una pasta sfoglia riccia croccantissima e si riempie normalmente con crema pasticcera oppure con ricotta e semolino nella versione più tradizionale.

Attenzione: se sei una persona golosa diventerà una specie di ossessione.

E se non posso viaggiare in questo momento?

Non c’è problema! La maggior parte dei prodotti campani o ingredienti per la preparazione sono reperibili online.

Ad esempio trovi i migliori prodotti tipici campani online a prezzi davvero interessanti, quindi se non puoi viaggiare puoi sempre viaggiare da casa tua facendoti recapitare il gusto della Campania direttamente alla tua porta.

Contiene inserimenti pubblicitari