sposarsi a ponza

Ponza Come Location Per Il Tuo Matrimonio

Andrea

Home » Blog » Ponza Come Location Per Il Tuo Matrimonio

Sicuramente trovare la location giusta per il matrimonio non è un problema per chi vuole sposarsi in Italia dal momento che abbiamo i posti più pittoreschi ed al tempo stesso più invidiati di tutto il mondo. Dal momento che qui su Slow Moove cerchiamo sempre di sfuggire dalla logica “andiamo dove vanno tutti”, oggi parleremo di destination wedding a Ponza.

Cosa si intende per destination wedding?

Il destination wedding è l’opzione perfetta per chi vuole sposarsi lontano da casa ed al tempo stesso viaggiare. In soldoni si tratta di scegliere un posto dove pronunciare il fatidico “si” ma al tempo stesso trascorrere qualche giorno in compagnia dei propri cari in un posto da sogno.

Se hai visto una qualsiasi telenovela americana, vedrai che i personaggi sono quasi sempre ossessionati con lo sposarsi in Italia. Dopo un paio di puntate, in pieno stile Beautiful, ce li ritroviamo in una cascina, masseria o in qualche tipo di resort non troppo lontana da dove effettivamente abitiamo. Ebbene, di questo si tratta, questo è il destination wedding.

ponza come destination wedding

Perché scegliere Ponza come location per il matrimonio?

Ponza è la location perfetta per quanto riguarda il destination wedding. Si tratta infatti di un’isola non troppo grande ma che al tempo stesso offre una vastissima scelta di ristoranti, alcune chiese pittoresche e svariati resort. Insomma con la giusta organizzazione è possibile mettere insieme tutti i tasselli per un matrimonio perfetto.

Se deciderai di protrarre l’evento per vari giorni, non avrai che l’imbarazzo della scelta in quanto ad attività da proporre ai tuoi cari. L’isola è piena di spiagge sia rocciose che di sabbia dove andare a trascorrere lunghe ore di relax. Se invece la gente che viene con te dovesse essere alla ricerca di qualcosa di più attivo potresti optare per escursioni in barca o barca a vela, attività di immersioni, snorkeling, esperienze culinarie oppure piccole escursioni nell’entroterra.

Da non sottovalutare l’aspetto gastronomico per quanto riguarda il ricevimento. I menù a base di pesce prevedono ingredienti che vengono tirati fuori dal mare il giorno stesso ed al tempo stesso, vista la sua vicinanza con Roma, sull’isola non mancano mai tutti gli ingredienti, alimenti e bevande necessarie per un banchetto.

Come accennato nel precedente paragrafo, l’isola è piuttosto vicina ai porti che servono Roma, Latina e Napoli. Anche se gli invitati dovessero arrivare da lontano è davvero semplice, una volta arrivati in una di queste città, spostarsi per raggiungere i porti di Formia, Terracina oppure Napoli. La navigazione più lunga prevede un paio d’ore di viaggio a bordo di un traghetto.

Da sottolineare infine che a Ponza è anche possibile arrivare con la propria auto o moto, esistono tuttavia delle restrizioni in base al periodo dell’anno. Queste possono variare nel tempo, pertanto per avere un’idea precisa dei collegamenti ed in merito ai veicoli, puoi dare un’occhiata al sito ufficiale del Comune di Ponza.

Come fare per il fotografo?

Essendo Ponza un’isola molto piccolina, la varietà dei servizi fotografici offerti è piuttosto limitata. Inoltre spesso i professionisti di base sull’isola tendono a non essere specializzati sui matrimoni. Bisognerà quindi trovare una soluzione alternativa.

La maggior parte degli sposi, quando sceglie Ponza come location per il proprio matrimonio, tende a scegliere un professionista “a terra” e portarlo con se il giorno dell’evento. In questo modo potrai scegliere il professionista che preferisci senza doverti “adattare alla situazione”. 

Alcuni professionisti specializzati in Fotoreportage di Matrimonio a Roma sono perfettamente organizzati e con il loro team sono in grado di offrire servizi di altissimo livello. Seguendo il link potrete vedere Storie di matrimoni svolti sull’Isola di Ponza in stile reportage.

Altri articoli dal Blog

Lascia un commento