le spiagge più belle della sicilia

Le Spiagge Più Belle Della Sicilia: 4 posti unici

Andrea

Home » Italia » Le Spiagge Più Belle Della Sicilia: 4 posti unici

Quali sono le più belle spiagge della Sicilia? Con le sue acque turchesi e le spiagge di sabbia bianca, la Sicilia è la destinazione ideale per una vacanza al mare. 

Sebbene ci siano molte spiagge tra cui scegliere, è bene sapere che alcune delle più belle si trovano sulla costa occidentale dell’isola. 

L’acqua è calda ed è possibile fare il bagno già da metà maggio e fino ad ottobre, periodo ideale per visitarla.

Se cercate qualcosa di più di una tipica esperienza turistica da spiaggia, allora dovreste considerare di visitare una delle riserve naturali lungo la costa. 

Queste spiagge sono in genere hanno meno servizi di quelle che si trovano in altre parti d’Italia; tuttavia, offrono un’autentica esperienza di mare lontano da tutte le attrazioni turistiche.

La spiaggia di San Vito Lo Capo

La spiaggia di San Vito Lo Capo è una distesa chilometrica di soffice sabbia bianca, palme e acque limpide di colore verde-azzurro, riparata da un promontorio svettante a un’estremità. 

È una spiaggia situata vicino alla splendida Riserva dello Zingaro, il paese invece, imbiancato a calce offre alloggi per tutte le tasche e numerosi ristoranti con un ambiente tranquillo e rilassato per il dopo-spiaggia. 

Non è una tappa da escursione giornaliera, anche se è possibile raggiungerla in autobus da Palermo o Trapani.

Esplorate la riserva naturale seguendo i suoi sentieri o fate un giro in barca per scoprire la vita marina e le spiagge appartate della baia.

Isola Bella Taormina

L’Isola Bella è una minuscola isola situata proprio sotto la costa di Taormina, non lontana da Catania. È protetta come riserva naturale della World Wildlife Federation ed è collegata alla terraferma da una spiaggia rocciosa. 

È possibile fare il giro dell’isola a piedi in circa un’ora, ma se volete esplorare la costa, potete noleggiare dei kayak. 

L’acqua intorno all’Isola Bella è cristallina e perfetta per lo snorkeling. Se soggiornate a Taormina e cercate un posto dove trascorrere la giornata al mare, l’Isola Bella è un’opzione molto interessante!

Cefalù

Cefalù, sulla costa settentrionale della Sicilia, è un luogo ideale per combinare visite turistiche e tempo in spiaggia. La spiaggia sabbiosa e protetta da frangiflutti, è semplice da raggiungere, si trova molto vicino al centro storico. 

La via pedonale dello shopping costeggia il litorale facilmente accessibile e il colorato porto dei pescatori si trova a pochi passi dalla spiaggia.

Sostenuta da una passeggiata con panchine, il Lungomare Giuseppe Giardina, percorso preferito dagli abitanti della zona per le passeggiate serali, la spiaggia dispone di un’area libera insieme alle solite file di lettini a noleggio. 

Oltre a nuotare e prendere il sole, è possibile praticare sport acquatici ed escursioni come lo snorkeling nelle splendide acque limpide, le crociere in barca a vela e le gite in pedalò alla scoperta delle vicine grotte marine.

Scale dei Turchi

La Scala dei Turchi è una formazione rocciosa simbolo della costa siciliana e la sua posizione sulla costa nord-orientale dell’isola le fa da sfondo. 

Il nome di questa imponente formazione rocciosa a forma di scala deriva dalle frequenti incursioni dei pirati arabi che la usavano come rifugio.

La Scala dei Turchi è formata da diversi strati di marna di colore diverso, che si sono erosi fino a sembrare dei giganteschi gradini. 

La caratteristica più evidente è il colore bianco di questa formazione rocciosa, che contrasta fortemente con l’area circostante.

La Scala dei Turchi si trova tra Capo Bianco e Capo Rosso, sulla costa nord-orientale della Sicilia. 

La spiaggia di fronte a questa formazione rocciosa è popolare tra le famiglie perché è poco profonda e tranquilla; tuttavia, ci sono anche due spiagge oltre il ripiano della scala che offrono acque più profonde per i nuotatori e gli amanti dello snorkeling.

Contiene una collaborazione con ignas[punto]com