Articoli viaggio utili economici

I migliori accessori da viaggio a cui non puoi rinunciare

Cercando sul web è possibile trovare una varietà di accessori da viaggio per tutti i gusti. In questa pagina del blog trovi una lista con tutti i consigli per gli acquisti che abbiamo preparato per i nostri letto.

I migliori accessori da viaggio

migliori accessori da viaggio economici utili

Zaino per il Cammino di Santiago

Tutto quello che ti serve sapere per preparare il tuo zaino e partire per una grande avventura. Se non hai mai fatto un’esperienza del genere, non ti preoccupare. Troverai tutti i parametri e fattori che dovrai tenere in mente per la preparazione del tuo zaino del Cammino di Santiago. Inoltre, se ancora non lo hai comprato, troverai vari link utili.

Batteria da viaggio portatile

La regina degli accessori da viaggio. Imprescindibile per rimanere connessi mentre si viaggia. In questa sezione del sito ti spiego come sceglierla e quanto ti conviene spendere. Particolarmente indicato se non sei un grande intenditore di questa tipologia di articolo da viaggio.

Bagaglio a mano

In questa sezione del blog trovi tutta una serie di informazioni utilissime su regolamenti e prodotti. Da questa guida per il baglio a mano accederai alle informazioni relative alle varie compagnie di viaggio. Inoltre troverai tutta una serie di raccomandazioni se sei alla ricerca del bagaglio a mano perfetto.

Tenda da trekking

Una tenda da trekking è un must per qualsiasi avventuriero che si rispetti. L’unico problema è che non si sa cosa comprare, i prezzi possono spaventare. Qui su Slow Moove trovi le recensioni delle migliori tende da trekking economiche e ultraleggere. Se cerchi qualità a buon mercato, sei sul sito giusto… come sempre! 🙂

Libri per viaggiatori

Chi ha detto che saltare su un aereo e spostarsi di centinaia di chilometri è l’unica maniera di viaggiare? Un libro può racchiudere al suo interno mille viaggi. A mio parere qualsiasi libro è un vero e proprio articolo da viaggio. Proprio per questo motivo, all’interno del blog sono raccolti vari post che ne parlano. Quello che sta avendo più successo di tutti è quello che ho dedicato alle letture sul Cammino di Santiago. Anche se meno conosciuta, parliamo anche della Via Francigena attraverso i libri. Dopo tanto parlare del Cammino spagnolo, era assolutamente d’obbligo inserire anche la più famosa via nostrana all’interno di Slow Moove. Infine, esiste tutto un filone letterario più moderno inaugurato dai primi blogger nostrani. Qui trovi vari libri scritti da viaggiatori italiani che meritano realmente la pena.

Una fotocamera da viaggio

Personalmente, non conosco nessun viaggiatore a cui non interessi fare delle foto. Poter fare delle buone fotografie è fondamentale per conservare un gran ricordo delle proprie avventure. L’unico problema connesso con il mondo della fotografia sono i costi dell’attrezzatura. Le macchine fotografiche da viaggio partono dai 100 euro in su. Sapere cosa comprare è fondamentale per non rischiare di comprare un qualcosa di scarsa qualità. Ti spiego come scegliere una fotocamera da viaggio all’interno del blog!

Idee regalo per viaggiatori

Ci sono tantissime ricorrenze durante le quali è quasi d’obbligo fare un regalo. Per chi viaggia molto, indipendentemente da quanto sia il suo valore economico, un gadget da viaggio, è sempre perfetto. Il problema per chi deve fare il regalo è però che non è mai facile sapere cosa scegliere. In questo articolo trovi tante idee di cose che possono tornare utili a qualsiasi viaggiatore.

Una carta di credito funzionale

Si tratta di uno degli aspetti di un viaggio che spesso si prende sottogamba. Quando si è lontani da casa, specialmente fuori dall’UE, è bene partire informati. Al di fuori del proprio Paese d’origine le condizioni d’uso delle carte di credito possono essere assai differenti. Prima di trovare la formula più adatta a me, ho investito molto tempo nella ricerca. Qui spiego cosa mi ha portato a scegliere una carta di credito da viaggio piuttosto che un’altra. A mio avviso, i principali fattori da tenere in considerazione sono due:

  • Le commissioni di prelievo. E’ importante trovare un prodotto che non applichi commissioni sul prelievo da sportelli esteri. A seconda di dove ti trovi infatti, ti verranno addebitate commissioni indipendentemente dalla tua carta. In altre zone ti imporranno limiti di prelievo. Per fare un esempio, in Argentina ti addebitano ad ogni prelievo tra 5 e 10 euro di rincaro ed esiste un limite di prelievo di circa 100 euro. Avere una carta che non ti aggiunge commissioni accessorie è pertanto abbastanza importante.
  • Commissioni sui tassi di cambio. Circuiti come Visa, Mastercard, Maestro ed altri, applicano un tasso di cambio variabile e differente comparato con quello di altri circuiti. Su questo purtroppo non si può fare niente. Le singole banche invece, possono applicare una commissione sul tasso di cambio. Queste normalmente si aggirano tra il 2 e il 4 % dell’importo che si sta mediando. Malgrado questa “norma” valutaria, esistono alcune banche che non prevedono questo genere di spese. Trovi tutto nel link che ho lasciato all’inizio di questo paragrafo.